REGOLAMENTO TECNICO REGIONE VENETO 2014

 

 

  1. Il concorso “Un Volto per Fotomodella” ,organizzato in Italia dalla Emmei promotion sas  e gestito nel territorio della Regione Veneto dalla PiZeta Comunicazione s.r.l. è aperto a tutte le ragazze di età compresa tra i 14 anni e 29 anni compiuti alla data dell’iscrizione.
  2. La partecipazione al concorso è libera e gratuita, senz’altra condizione che l’accettazione del presente regolamento regionale e di quello nazionale. In nessuna fase del concorso saranno richiesti tasse di iscrizione, rimborsi o commissioni di qualsivoglia genere.
  3. Il concorso sarà articolato in due fasi distinte : la prima di casting (opzionale), la seconda di selezioni. Vi sarà inoltre una serata finale (finale regionale) che eleggerà la vincitrice ufficiale e le qualificate alla finale nazionale in numero di 4 (quattro) totali o quante comunicate dall’organizzazione nazionale.
  4. Alla prima fase avranno accesso tutte le iscritte tramite posta elettronica, per via telefonica o direttamente ai casting e alle selezioni: in questi appuntamenti saranno scelte fino ad un max di 100 partecipanti . In questi casting, se effettuati,  le concorrenti si sottoporranno ad un breve colloquio e ad un test fotografico oltre ad una breve sfilata in abito a loro scelta.
  5. Le concorrenti minorenni, all’atto dell’iscrizione o in ogni caso prima del primo casting o selezione dovranno essere autorizzate da genitore o esercente la patria potestà.
  6. Le concorrenti dovranno avere in ogni momento del concorso piena e incondizionata disponibilità della propria immagine, del proprio nome e della propria voce. Non essere quindi vincolate da contratti di agenzia, pubblicitari o di qualsiasi genere che contemplino diritti sul proprio nome, immagine o voce.
  7. I casting verranno presieduti da rappresentanti di PiZeta Comunicazione, agenzia delegata all’organizzazione tecnica logistica del concorso, da rappresentanti degli sponsor e delle organizzazioni locali , da esperti del settore moda quali fotografi, stilisti, modelle/modelli, giornalisti ecc.
  8. Alle concorrenti selezionate ai casting sarà comunicato per via telefonica / sms / posta elettronica o, nel caso di selezioni pubbliche, direttamente sul posto, il passaggio al turno successivo e verranno ,sempre tramite questi mezzi , invitate a prendere parte alle fasi di selezione le cui date e location saranno comunicate in tempo sufficiente da garantire la partecipazione alle stesse.
  9. A insindacabile giudizio dell’organizzazione potranno essere inseriti/e alle selezioni , ma in ogni caso non alla finale, concorrenti che per legittimi impedimenti non avevano potuto partecipare ai casting.
  10. Durante le selezioni i/le concorrenti sfileranno 2 volte davanti alla giuria identificate per nome, cognome e un numero crescente da 1 al totale dei concorrenti presenti . Nella prima uscita in abito da loro scelto e indossato tra quelli di loro proprietà o segnalato dall’organizzazione, nella seconda saranno in costume da bagno fornito dall’organizzazione o delle concorrenti stesse , la terza uscita consisterà nella premiazioni delle vincitrici. Potrà essere inserita, all’interno della selezione, una breve sfilata di moda legata ad uno o più sponsor del concorso.
  11. Le concorrenti saranno giudicate in ogni selezione da una giuria qualificata composta da almeno 5 elementi e non superiore a 10;  la giuria esprimerà un voto unico per entrambe le uscite tra 5 e 10 senza decimali . I conteggi per ottenere il risultati saranno effettuati con sistema computerizzato (tabella excel o similare). Saranno considerate vincitrici ed ammesse alla finale le prime otto classificate di ogni selezione in caso di selezioni con più di 20 concorrenti, quattro se meno di 20 concorrenti. Ai fini della classifica “di selezione” tutte le altre partecipanti saranno considerate a pari merito.
  12. Le vincitrici saranno proclamate immediatamente ,tempi tecnici e artistici permettendo, appena terminate le operazioni di conteggio che saranno effettuate da un incaricato/a dell’agenzia coordinatrice e dal Responsabile di giuria che sarà nominato prima dell’inizio della selezione tra i giurati stessi.
  13. Non vi potranno essere, tra i giurati, persone che abbiano rapporti diretti di parentela, lavoro dipendente o comunque continuativo, sentimentali con le concorrenti.
  14. Alla finale , che si terrà nel mese di Agosto 2014 in località da definirsi ,avranno diritto a partecipare tutte le qualificate di ogni selezione effettuata.
  15. Potranno essere effettuate, a discrezione dell’organizzazione e di concerto con l’organizzazione nazionale, delle selezioni definite “speciali” in cui la vincitrice avrà diritto di partecipare direttamente alle finali nazionali. Questo sarà comunicato alle concorrenti tramite sms/telefono/posta elettronica/pagina facebook.
  16. Ogni vincitrice delle selezioni si impegna, salvo giustificati e gravi motivi, con l’iscrizione e l’accettazione conseguente del presente regolamento a partecipare alla serata finale , pena l’immediata squalifica e la sostituzione d’ufficio con altro/a concorrente a discrezione dell’organizzazione tra le iscritte al concorso.
  17. Al termine delle selezioni tutte le vincitrici di tappa parteciperanno alla finalissima che si svolgerà presso località da definirsi e che sarà comunque comunicata con largo anticipo,  in cui sarà eletta la ragazza “Un Volto per Fotomodella 2014 – Veneto”.  Le votazioni della giuria , in questo caso composta da almeno 8 membri, saranno espresse con le stesse modalità delle selezioni. Le concorrenti potranno essere presentate alla giuria prima dello spettacolo conclusivo in una breve sfilata, i voti saranno però apposti solo durante la serata.
  18. La vincitrice del concorso si impegna sin d’ora, con l’accettazione del presente regolamento, a presenziare come testimonial ad almeno tre serate dell’edizione 2015 tra cui sicuramente la finale del concorso, a titolo gratuito o di rimborso spese se la distanza dal luogo di residenza supera i 50k
  19. Per ragioni tecniche e organizzative, le concorrenti dovranno confermare la loro presenza alla finale regionale entro la data comunicata dall’organizzazione. Nel caso non lo facessero, l’organizzazione stessa si riserva il diritto di non ammetterle alla serata finale.
  20. Le finaliste nazionali elette nella finale regionale o nelle altre selezioni con diritto alla finale nazionale,si impegnano , salvo gravi e giustificati motivi che andranno indicati in forma scritta all’organizzazione con almeno 7gg di anticipo rispetta prendere parte alla finale nazionale di Amalfi. La rinuncia a partecipare alla finale comporterà la decadenza automatica di ogni titolo conquistato durante il concorso.
  1. PiZeta Comunicazione  avrà diritto di ricercare sponsorizzazioni finanziarie e non .
  2. PiZeta Comunicazione srl potrà utilizzare a titolo gratuito ed in qualsiasi forma e modo, senza limitazione di tempo e spazio, le fotografie ,riprese, registrazioni audio e/o video effettuate relativamente alla partecipazione delle concorrenti al concorso.
  3. PiZeta Comunicazione declina ogni responsabilità da incidenti di diversa natura o genere, se non per propria colpa riconosciuta, relativi alla partecipazione al concorso.
  4. Il comportamento delle iscritte , pena l’immediata esclusione, dovrà essere improntato al decoro e alla massima correttezza, sia nei confronti del pubblico che delle altre partecipanti in ogni fase di svolgimento del concorso. La concorrente, in ogni momento del concorso risponde personalmente dei suoi comportamenti nei confronti del pubblico e delle altre concorrenti in prima persona esonerando l’organizzazione da qualsiasi responsabilità in merito.
  5. La partecipazione al concorso implica automaticamente la completa accettazione del presente regolamento.